Incontri con la Banca d’Italia è un’iniziativa dedicata ai cittadini, che mira a far conoscere meglio i compiti e le funzioni della Banca centrale italiana, anche in riferimento a temi economici di attualità.  Gli Incontri con la Banca d’Italia sono dedicati al dialogo con i cittadini per parlare delle attività, delle competenze e degli obiettivi della Banca d’Italia con l’intenzione di sciogliere dubbi e rispondere alle domande del pubblico in modo aperto, semplice e diretto.

L’iniziativa prevede un primo ciclo di 52 incontri distribuiti su 13 città e 4 temi. Nel corso di ciascun incontro tematico esperti e giornalisti si confronteranno e interagiranno con il pubblico presente per dialogare sui compiti e le funzioni istituzionali e su come queste hanno un impatto sulla vita quotidiana di ognuno e sul benessere della collettività e del Paese.

I quattro temi trattati separatamente in ogni incontro sono:

  1. La stabilità nel settore finanziario e la tutela del consumatore dei servizi bancari e finanziari;
  2. L’innovazione nel sistema dei pagamenti, FinTech e cryptoasset;
  3. Le statistiche per l’analisi dell’economia;
  4. La politica monetaria e la stabilità del valore della moneta.

Proseguono gli appuntamenti del mese di febbraio con i seguenti incontri

  • Genova, 5 marzo, dedicato al tema “Le statistiche per l’analisi dell’economia”;
  • Firenze, 7 marzo, dedicato al tema “Le statistiche per l’analisi dell’economia”.

Le statistiche per l’analisi dell’economia

Le statistiche aiutano a orientarci e a comprendere il mondo intorno a noi, le interdipendenze tra settori e tra paesi e sono la base per svolgere analisi dell’economia nazionale e internazionale e, in ultima istanza, per prendere decisioni migliori nell’interesse della collettività. Durante gli incontri che avranno a tema le statistiche e l’analisi dell’economia nazionale e internazionale, esperti della Banca d’Italia ed esperti esterni racconteranno le attività condotta nell’ambito dello svolgimento dei compiti istituzionali della banca centrale italiana e animeranno un dialogo sull’utilità delle statistiche e della ricerca economica per il benessere finanziario del Paese.

 

Share This